Se intendi raggiungere il successo e vivere la vita che desideri, devi assolutamente sbarazzarti della negazione e affrontare ciò che non sta funzionando nella tua vita.

  • Giustifichi o ignori come sia ostile e tossico il tuo ambiente di lavoro?
  • Inventi scuse per il tuo matrimonio che non va bene?
  • Sei in fase di negazione per la tua mancanza di energia, il tuo peso eccessivo, la cattiva salute o il tuo scarso livello di forma fisica?
  • Rimandi il confronto con un collaboratore che non sta dando i risultati sperati e accettabili?

Le persone di successo affrontano questo tipo di situazioni onestamente, tengono conto dei segni premonitori e compiono azioni appropriate, indipendentemente da come potrebbero essere disagevoli o impegnative.

Presta attenzione ai preallarmi

I preallarmi sono tutti quei piccoli segnali che ricevi e che ti indicano che qualcosa non va.

  • Tuo figlio adolescente torna di nuovo tardi da scuola
  • Compaiono strani avvisi nella tua casella di posta elettronica
  • Quel commento bizzarro da parte di un amico

Certe volte scegliamo di riconoscere questi segnali e agiamo di conseguenza, ma il più delle volte scegliamo semplicemente di ignorarli.

Facciamo finta di non notare che ci sia qualcosa che non va.

Questo perché affrontare ciò che non sta funzionando nella tua vita di solito significa che dovrai fare qualcosa che ti può arrecare disagio. Dovresti esercitare più autodisciplina, affrontare qualcuno, rischiare di non essere apprezzato, chiedere ciò che vuoi, domandare rispetto anziché accettare un rapporto in cui subisci maltrattamenti, o forse perfino dare le dimissioni.

Ma poiché non vuoi affrontare queste cose disagevoli, spesso cercherai di giustificare la sopportazione di una situazione che non funziona.

Come è fatta la negazione?

Spesso non ci rendiamo neanche conto d essere in una fase di negazione.
Usiamo frasi come queste:

  • Non puoi controllare gli adolescenti di questi tempi
  • Sta solo sfogando le sue frustrazioni
  • Non sono affari miei
  • Io non c’entro
  • Non posso fare nulla in proposito
  • Non spetta a me dirlo
  • Un debito del genere con la carta di credito è normale
  • Lo fanno tutti
  • Non voglio turbare lo status quo
  • Devo lavorare tutte queste ore per andare avanti
  • Dobbiamo solo portare pazienza
  • Sono sicuro che lui mi pagherà o rimborserà

A volte inventeremo addirittura delle ragioni per cui qualcosa che non sta funzionando stia funzionando, senza renderci conto che se solo ammettessimo prima la brutta situazione, spesso sarebbe meno doloroso risolverla.

Le persone di successo, invece, si impegnano maggiormente a scoprire perché le cose stanno andando male e a porvi rimedio, anziché difendere la loro posizione e mantenere il loro stato di ignoranza.

Uscire dalla negazione significa soprattutto diventare bravi nel riconoscere le brutte situazioni e poi decidere di fare qualcosa in proposito.

Su cosa si basa la negazione?

Spesso la negazione si basa sull’idea che succederà qualcosa di ancora peggiore una volta che smettiamo di negare e passiamo all’azione.

Seguici su Facebook

In altre parole, abbiamo paura di affrontare la realtà.

Quali sono alcune delle situazioni che hai paura di affrontare?

  • Il figlio adolescente che fuma o fa uso di droghe?
  • Un socio di affari che non svolge la sua parte di lavoro e che spende troppo?
  • La rata del mutuo e le spese che stanno diventando ingestibili?
  • Il tuo genitori anziani hanno bisogno di assistenza a tempo pieno?
  • La tua salute che sta diventando un problema a causa di una alimentazione scorretta e della mancanza di esercizio fisico?
  • Troppo poco tempo libero da dedicare a te stesso o ai tuoi figli?

Tutte queste situazioni richiedono cambiamenti drastici ma ricorda che spesso la soluzione potrebbe essere anche meno estrema.

La cosa importante è che devi affrontare ciò che non sta funzionando.
La buona notizia è che più affronti situazioni negative, più bravo diventi nel farlo.

Cosa fare

Fai una lista di ciò che non sta funzionando nella tua vita.
Inizia con le sette aree in cui stabilisci solitamente i tuoi obiettivi:

  • Wealth
  • Business
  • Tempo libero e Famiglia
  • Relazioni
  • Crescita Personale
  • Salute e Allenamento
  • Socialità

Chiedi anche ai tuoi familiari, a tua moglie, ai tuoi amici, i tuoi colleghi, i tuoi collaboratori più stretti.

  • Che cosa non sta funzionando?
  • Come possiamo migliorarlo?
  • Quale richieste posso fare?
  • Di che cosa hai bisogno da me?
  • Che cosa devo fare?

Scegli un’azione e passa subito all’azione.
Poi continua a compiere un’altra azione e un’altra ancora, finché non risolverai la situazione.

———————————-

Vuoi riscrivere il codice della tua mente? Vuoi trasformare le tue convinzioni limitanti? Scopri il corso “Riprogramma la tua mente“, in promozione esclusiva fino al 31 Maggio a un prezzo straordinario. Clicca qui.

Iscriviti allo Stoic Life Daily​
La prima community stoica italiana che ti aiuta a vivere al meglio la tua vita.
Ricevi GRATIS dal lunedì al venerdì un concetto, un principio o una strategia stoica quotidiana per affrontare al meglio la tua giornata. Inoltre avrai accesso gratuito allo Stoà, la prima e unica accademia stoica italiana.
In più riceverai in REGALO la Guida Definitiva allo Stoicismo e la Routine Stoica Quotidiana.
Iscriviti qui.

Iscriviti alla Newsletter del Successo

Ricevi, ogni settimana, consigli e tecniche per aiutarti a raggiungere il successo.

http://lascienzadelsuccesso.com
Ti piacciono gli articoli di Success Team? Seguilo sui Social!

Comments to: Ecco perché devi sbarazzarti della negazione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Attach images - Only PNG, JPG, JPEG and GIF are supported.

    Seguici su Facebook

    Ultimi Articoli