Mentre siamo ormai bombardati da ogni sorta di informazioni, molte persone sembrano avere un bisogno ossessivo di comunicare costantemente con gli altri, sia nella vita personale che in quella lavorativa.

Il problema è che questa voglia irrefrenabile di comunicare, mediante l’abuso di smartphone, tablet, smartwatch e ogni altro tipo di dispositivo, porta inevitabilmente a creare un vero e proprio vuoto psicologico.

Non abbiamo più tempo per fermarci, godere di un momento di relax o di riorganizzare i nostri pensieri.

Eppure, molte persone di grande successo, che sono dotate di tutti i mezzi più avanzati e operano nel cuore della tecnologia della comunicazione, dimostrano di avere il pieno controllo della loro vita e di non essere sopraffatti dalla tecnologia.

Tutti gli uomini più importanti e ricchi del mondo hanno delle routine quotidiane in cui staccano completamente da ogni dispositivo tecnologico e si dedicano ad attività come la meditazione, l’esercizio fisico o semplicemente la lettura di un buon libro.

Quindi se vuoi vivere la tua vita senza stress, mantenere la calma e pensare con la massima chiarezza, devi sconnetterti regolarmente dalla tecnologia e da tutti i dispositivi di comunicazione che, altrimenti potrebbero travolgerti e prendere il controllo sulla tua vita.

Lo scopo della tecnologia moderna dovrebbe essere quello di aiutarci a migliorare la qualità della vita, consentendoci di velocizzare e portare a compimento le nostre attività e di comunicare con le persone più importanti della nostra vita da ogni luogo e quando vogliamo.

Purtroppo l’uso della tecnologia delle comunicazioni può trasformarsi in una forma di abuso, creando una vera e propria dipendenza.

La mattina ci svegliamo e la prima cosa che facciamo è controllare se abbiamo ricevuto messaggi, chiamate o commenti ai nostri post sui social media. Poi ci precipitiamo al computer e controlliamo la posta elettronica, iniziamo a fare le prime telefonate di lavoro e così via.

Per poterti concentrare sulle cose che fanno davvero la differenza nella tua vita, devi disciplinare l’uso della tecnologia nella tua quotidianità.

Seguici su Facebook

Devi fare in modo che la tecnologia sia al tuo servizio, e non il contrario. La devi usare per rendere le tue attività più semplici e veloci, e non per generare ulteriori difficoltà, confusione e stress.

La prima regola per padroneggiare al meglio la tecnologia è rinunciarvi. Prova, ad esempio, a resistere dall’usare ogni strumento di comunicazione che hai a disposizione, la mattina quando ti svegli.

Non accendere la radio, non accendere la tv, non guardare lo smartphone. Crea una tua oasi del silenzio in cui nessuno può disturbarti e che ti aiuti a mantenere la calma interiore.

Crea delle oasi del silenzio quotidiane. Puoi meditare, puoi leggere un buon libro o semplicemente riflettere e pensare.

La tua vita migliorerà.

———————————-

Vuoi riscrivere il codice della tua mente? Vuoi trasformare le tue convinzioni limitanti? Scopri il corso “Riprogramma la tua mente“, in promozione esclusiva fino al 31 Maggio a un prezzo straordinario. Clicca qui.

Iscriviti allo Stoic Life Daily​
La prima community stoica italiana che ti aiuta a vivere al meglio la tua vita.
Ricevi GRATIS dal lunedì al venerdì un concetto, un principio o una strategia stoica quotidiana per affrontare al meglio la tua giornata. Inoltre avrai accesso gratuito allo Stoà, la prima e unica accademia stoica italiana.
In più riceverai in REGALO la Guida Definitiva allo Stoicismo e la Routine Stoica Quotidiana.
Iscriviti qui.

Iscriviti alla Newsletter del Successo

Ogni settimana riceverai gli ultimi articoli e le novità sul Successo e la Crescita Personale
direttamente nella tua casella di posta.

http://lascienzadelsuccesso.com
Ti piacciono gli articoli di Success Team? Seguilo sui Social!

Comments to: La tecnologia può essere il nostro miglior amico come il nostro peggior nemico.

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Attach images - Only PNG, JPG, JPEG and GIF are supported.

    Seguici su Facebook

    Ultimi Articoli