La maggior parte delle gente quando pensa a persone di successo, in ogni campo, dai cantanti, agli attori, agli imprenditori, pensa sempre che sono stati fortunati, o che non hanno fatto sacrifici per arrivare dove sono.

La gente sembra non comprendere tutti i sacrifici e tutto il tempo che ci è voluto per arrivare a quella determinata soglia di successo, dietro ogni successo però c’è un passaggio obbligato: la Valle della Morte.

Ecco alcuni esempi.

Steve Martin, il famoso comico americano, iniziò a lavorare a Disneyland nel 1955 all’età di 10 anni. Lì capì che avrebbe voluto fare il comico. Iniziò ad esibirsi in club con poca gente, che non lo ascoltava neanche. Ma continuò a persistere con constanza. E dopo 15 anni di duro lavoro e di insuccessi, finalmente svoltò.

Famosa la sua frase: “Ci sono voluti 15 anni di duro lavoro per una serata di successo”.

Il problema è che siamo portati a voler credere alle favole, alle storie che ci propugnano in tv o sui social e finiamo col ritenere il successo una condizione che si raggiunge quasi dalla sera alla mattina.

Non ci soffermiamo a pensare a quanti sacrifici hanno dovuto sopportare le persone di successo, quanti ostacoli hanno dovuto superare, quanti fallimenti hanno sperimentato e per quanto tempo hanno vissuto in condizioni anche di assoluta povertà.

Sylvester Stallone, per esempio, prima di diventare famoso con il primo “Rocky,” nel periodo di tempo in cui non riusciva a trovare nessuno che finanziasse il suo film, si vide costretto a vendere anche il cane per riuscire a mangiare e a pagare l’affitto.

Il messaggio che deve arrivarti è che la lotta e il sacrificio sono necessari per la tua crescita. Sono il prezzo da pagare per raggiungere il successo. Devi attraversare anche tu la Valle della Morte. Quindi devi smetterla di cercare scorciatoie per evitare la lotta, la metamorfosi. Non ce ne sono. Questa è l’unica strada per raggiungere il massimo del tuo potenziale.

William Dyson, l’inventore dell’aspirapolvere Dyson ha dovuto aspettare 15 anni e costruire più di 5000 prototipi sbagliati prima di lanciare la sua famosissima aspirapolvere. Ha prima trascorso 15 anni nella Valle della Morte.

Il creatore della trama del “Il trono di Spade”, George RR Martin ha iniziato a scrivere nel 1970, ma fino al 2011, anno del successo di “Il Trono di Spade” ha vissuto anche lui nella Valle della Morte. Ben 41 anni.

Anche Steve jobs fece spesso visita alla Valle della Morte. Molti non sanno che l’iPod era il trecentonovesimo prototipo Apple. Prima c’erano stati quindi 308 fallimenti. Inoltre il lancio non fu un successo immediato. Fu introdotto nel 2001 e nell’ottobre del 2004, poco prima del suo definitivo decollo, si era pensato addirittura di ritirarlo dal mercato.

Bruce Springsteen, prima del successo con “Born to Run” nel 1975, aveva pubblicato tre album e tutti e tre erano stati un totale fallimento.

Quindi la domanda che devi porti è…

Ad iniziare lo fanno tutti, il problema è durare…Tu durerai?
Resisterai nella Valle della Morte?

Seguici su Facebook

L’unica cosa che posso dirti con sicurezza è che potrai riuscire, ma dovrai soffrire.
La buona notizia è che soffrirai comunque.

Jim Rohn ha detto che nella vita proviamo sempre due tipi di dolori: la disciplina e il rimpianto. La differenza è che la disciplina pesa pochi kg, il rimpianto pesa tonnellate.

Quindi la scelta è tua.

Se vuoi ottenere la libertà finanziaria, dovrai scegliere tra la Valle della Morte e i debiti, la bancarotta o le rinunce perché non hai soldi.

Se vuoi migliorare il tuo fisico, sceglierai tra la Valle della Morte, quindi dieta ed esercizio, o una vita in sovrappeso con il rischio di diabete e insicurezze caratteriali.

In ogni situazione dovrai scegliere tra il dolore della Valle della Morte e il rimpianto di restare dove sei o peggiorare sempre più.

Se scegli di soffrire otterrai la tua ricompensa.

Ecco perché a tua più grande sfida e la più importante decisione che tu possa prendere nella vita e scegliere quale sofferenza affrontare.

Devi decidere se passare la tua vita a pagare il prezzo del successo, o se passarla a pagare il prezzo del fallimento. A te la scelta!

Articolo precedentemente pubblicato su marcomignogna.it

———————————-

Vuoi riscrivere il codice della tua mente? Vuoi trasformare le tue convinzioni limitanti? Scopri il corso “Riprogramma la tua mente“, in promozione esclusiva fino al 31 Maggio a un prezzo straordinario. Clicca qui.

Iscriviti allo Stoic Life Daily​
La prima community stoica italiana che ti aiuta a vivere al meglio la tua vita.
Ricevi GRATIS dal lunedì al venerdì un concetto, un principio o una strategia stoica quotidiana per affrontare al meglio la tua giornata. Inoltre avrai accesso gratuito allo Stoà, la prima e unica accademia stoica italiana.
In più riceverai in REGALO la Guida Definitiva allo Stoicismo e la Routine Stoica Quotidiana.
Iscriviti qui.

Iscriviti alla Newsletter del Successo

Ogni settimana riceverai gli ultimi articoli e le novità sul Successo e la Crescita Personale
direttamente nella tua casella di posta.

https://marcomignogna.it
Ti piacciono gli articoli di Marco Mignogna? Seguilo sui Social!

Comments to: Per raggiungere il successo dovrai prima passare per la “valle della morte”

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Attach images - Only PNG, JPG, JPEG and GIF are supported.

    Seguici su Facebook

    Ultimi Articoli